Il contributo intende riflettere sulle connessioni tra il Piano Educativo Individualizzato e le dimensioni di orientamento universitario e professionale. L’Università degli Studi di Perugia ha attivato un servizio di consulenza pedagogico-didattico volto a offrire sostegno nell’acquisizione e/o affinamento della metodologia di studio, nella definizione del proprio percorso di studio in termini di orientamento o ri-orientamento, nella lettura dei bisogni specifici in direzione della delineazione del Progetto di vita. Accompagnare uno studente in un percorso di orientamento ha significato per questo servizio lavorare da un lato sugli orizzonti e sulle aspirazioni costruite nel periodo della scolarizzazione, più o meno sollecitate dai PEI e dall’altro sulla capacità di imparare a scegliere, in direzione di una lettura più appropriata del proprio contesto esistenziale e/o professionale. In questo senso i modelli ministeriale di PEI e il Decreto Interministeriale n. 182 del 29-12-2020 potrebbero aprire prospettive di senso significative. L’intervento intende riportare gli esiti di un percorso di ricerca che ha permesso di valutare l’agency degli studenti coinvolti e il ruolo rivestito in questa direzione dalle progettazioni individualizzate nella scuola secondaria di secondo grado.

Il PEI nei racconti di studenti e studentesse all’Università: per un orientamento formativo autentico

Cristina Gaggioli;
2022

Abstract

Il contributo intende riflettere sulle connessioni tra il Piano Educativo Individualizzato e le dimensioni di orientamento universitario e professionale. L’Università degli Studi di Perugia ha attivato un servizio di consulenza pedagogico-didattico volto a offrire sostegno nell’acquisizione e/o affinamento della metodologia di studio, nella definizione del proprio percorso di studio in termini di orientamento o ri-orientamento, nella lettura dei bisogni specifici in direzione della delineazione del Progetto di vita. Accompagnare uno studente in un percorso di orientamento ha significato per questo servizio lavorare da un lato sugli orizzonti e sulle aspirazioni costruite nel periodo della scolarizzazione, più o meno sollecitate dai PEI e dall’altro sulla capacità di imparare a scegliere, in direzione di una lettura più appropriata del proprio contesto esistenziale e/o professionale. In questo senso i modelli ministeriale di PEI e il Decreto Interministeriale n. 182 del 29-12-2020 potrebbero aprire prospettive di senso significative. L’intervento intende riportare gli esiti di un percorso di ricerca che ha permesso di valutare l’agency degli studenti coinvolti e il ruolo rivestito in questa direzione dalle progettazioni individualizzate nella scuola secondaria di secondo grado.
PEI, orientamento
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Qtime_PEI_Univ-fornari-gaggioli-sannipoli.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 373.73 kB
Formato Adobe PDF
373.73 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12071/30962
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact