L’articolo ricostruisce il processo di formazione dell’agenda politica nella campagna elettorale italiana per le elezioni generali del maggio 2001, analizzata negli otto mesi precedenti il voto e avendo per oggetto la copertura informativa dei quotidiani e dei telegiornali. Dopo uno sguardo di ampio raggio sulle caratteristiche d’insieme, la campagna viene divisa in tre fasi, ciascuna caratterizzata da uno specifico ciclo di attenzione su alcuni temi. Nella prima l’informazione si concentra sul tema dell’immigrazione e su quello delle alleanze tra i partiti. Nella seconda prevale nettamente la questione della “mucca pazza”, con una temporanea sospensione del dibattito elettorale. Nella terza fase si afferma il tema cruciale, quello che sembra definire la posta in gioco della competizione elettorale: Berlusconi e il conflitto d’interessi. Nel corso di tale ricostruzione vengono proposte alcune considerazioni in chiave comparativa rispetto alla campagna del 1996, tra cui principalmente la scarsa rilevanza delle policy issues nelle strategie degli attori della comunicazione politica nel 2001.

L’agenda dei media nella campagna elettorale “lunga” 2000-2001

MARINI R
2002-01-01

Abstract

L’articolo ricostruisce il processo di formazione dell’agenda politica nella campagna elettorale italiana per le elezioni generali del maggio 2001, analizzata negli otto mesi precedenti il voto e avendo per oggetto la copertura informativa dei quotidiani e dei telegiornali. Dopo uno sguardo di ampio raggio sulle caratteristiche d’insieme, la campagna viene divisa in tre fasi, ciascuna caratterizzata da uno specifico ciclo di attenzione su alcuni temi. Nella prima l’informazione si concentra sul tema dell’immigrazione e su quello delle alleanze tra i partiti. Nella seconda prevale nettamente la questione della “mucca pazza”, con una temporanea sospensione del dibattito elettorale. Nella terza fase si afferma il tema cruciale, quello che sembra definire la posta in gioco della competizione elettorale: Berlusconi e il conflitto d’interessi. Nel corso di tale ricostruzione vengono proposte alcune considerazioni in chiave comparativa rispetto alla campagna del 1996, tra cui principalmente la scarsa rilevanza delle policy issues nelle strategie degli attori della comunicazione politica nel 2001.
campagna elettorale; agenda setting; giornalismo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
marini compol 2002 agenda.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 74.34 kB
Formato Adobe PDF
74.34 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12071/1186
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact