Genette’s literary theory of paratex has produced constraints on the study of paratext: (i) the autorité of the paratext; (ii) the close connection between paratext and the literary work. Paratext not only possesses the characteristics of many other similar textual forms (advertising, electoral poster, movie poster, product packaging, etc.), but it allows the reader to have a metatextual view on content production. Accessibility, brevity and iconicity are the three features of the paratext when we investigate it as stand alone text separated from the literary work and produced with industrial logic. It coincides with the characteristics of a new and increasingly widespread textual typology: the provisional texts. Provisional texts are genetically derived from paratestuality, and their main character is related to reading processes.

La teoria letteraria del paratesto di Genette ha prodotto molti vincoli nello studio del paratesto: (i) l'autorialità del paratesto; (ii) la stretta connessione tra il paratesto e l'opera letteraria. Ma il paratesto non solo possiede le caratteristiche di molte altre forme testuali simili (pubblicità, poster elettorale, poster di film, packaging di prodotti), ma consente al lettore di avere una visione metatestuale e architestuale sulla produzione di contenuti. Accessibilità, brevità ed iconicità sono le tre caratteristiche del paratesto quando la esaminiamo come testo autonomo separato dall'opera letteraria e prodotto con logica industriale. In questi casi il paratesto ha le caratteristiche di una nuova tipologia testuale sempre più diffusa: i testi provvisori. I testi provvisori derivano geneticamente dalla paratestualità e il loro carattere principale è legato ai processi di lettura.

Il testo provvisorio. La paratestualità come pratica di comunicazione autonoma

Marino, T.
2017

Abstract

La teoria letteraria del paratesto di Genette ha prodotto molti vincoli nello studio del paratesto: (i) l'autorialità del paratesto; (ii) la stretta connessione tra il paratesto e l'opera letteraria. Ma il paratesto non solo possiede le caratteristiche di molte altre forme testuali simili (pubblicità, poster elettorale, poster di film, packaging di prodotti), ma consente al lettore di avere una visione metatestuale e architestuale sulla produzione di contenuti. Accessibilità, brevità ed iconicità sono le tre caratteristiche del paratesto quando la esaminiamo come testo autonomo separato dall'opera letteraria e prodotto con logica industriale. In questi casi il paratesto ha le caratteristiche di una nuova tipologia testuale sempre più diffusa: i testi provvisori. I testi provvisori derivano geneticamente dalla paratestualità e il loro carattere principale è legato ai processi di lettura.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
symbolon_XI_8_pagine (1).pdf

accesso aperto

Descrizione: pdf stampa Pagine preliminari
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 567.85 kB
Formato Adobe PDF
567.85 kB Adobe PDF Visualizza/Apri
symbolon_XI_8_marino.pdf

accesso aperto

Descrizione: pdf stampa
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.51 MB
Formato Adobe PDF
1.51 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/10861
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact