Per un’epistemologia della persona