Giuseppe Prezzolini crea e dirige a New York, tra il 1934 e il 1943, una rivista, Il Giornalino, rivolta ad insegnanti e studenti di italiano come lingua straniera. In questo saggio si analizzerà tale rivista allo scopo di ottenere un quadro della realtà dell’insegnamento della lingua e della cultura italiana negli USA, in particolare nell’area di New York, oltre che del contesto storico-politico del momento e dell’impegno di Prezzolini nella promozione della lingua mentre dirige la Casa Italiana della Columbia University.

Il Giornalino: rivista per insegnanti e studenti di italiano diretta da Giuseppe Prezzolini

Dolci R
2017

Abstract

Giuseppe Prezzolini crea e dirige a New York, tra il 1934 e il 1943, una rivista, Il Giornalino, rivolta ad insegnanti e studenti di italiano come lingua straniera. In questo saggio si analizzerà tale rivista allo scopo di ottenere un quadro della realtà dell’insegnamento della lingua e della cultura italiana negli USA, in particolare nell’area di New York, oltre che del contesto storico-politico del momento e dell’impegno di Prezzolini nella promozione della lingua mentre dirige la Casa Italiana della Columbia University.
Giuseppe Prezzolini; fascismo e promozione della lingua italiana
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
dolci_italica_fall_2017.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 8.47 MB
Formato Adobe PDF
8.47 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/740
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact