Basandosi su una lunga sperimentazione condotta con bambini dai quattro ai nove anni, l'autrice presenta un’analisi a tutto tondo dei fondamenti teorici e metodologici della TPR. Alla luce delle teorie sviluppate nell’ambito della psicolinguistica postchomskiana, attenta agli aspetti funzionali, comunicativi e contestuali dell'acquisizione linguistica, l'autrice muove alcuni rilievi critici ad Asher.

"Alzati e cammina!". Valenze teoriche, vantaggi e limiti della Total Physical Response nell'insegnamento della L2.

COPPOLA D
1996

Abstract

Basandosi su una lunga sperimentazione condotta con bambini dai quattro ai nove anni, l'autrice presenta un’analisi a tutto tondo dei fondamenti teorici e metodologici della TPR. Alla luce delle teorie sviluppate nell’ambito della psicolinguistica postchomskiana, attenta agli aspetti funzionali, comunicativi e contestuali dell'acquisizione linguistica, l'autrice muove alcuni rilievi critici ad Asher.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/573
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact