Nuova Zelanda: Corte Suprema e costituzionalismo