Di una descriptio mulieris di Francesco Cei e di alcune varianti