L'ereditá di Longhi, il marxismo e l'esperienza diretta dell'opera d'arte: riflessioni su Giovanni Previtali e su trent’anni di storia dell’arte italiana

Dantini M
2015

File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/381
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact