Nell’ambito del particolare orientamento impresso da Lorenzo il Magnifico a quella fucina d’ingegni che è stata la Firenze del Rinascimento, un ruolo importante fu giocato da Angelo Ambrogini detto Poliziano (1454-1494) con la sua attività letteraria ed accademica. Il contributo offre una panoramica di questo fervido ambiente culturale in cui si è esplicata l’attività di artisti e letterati e sulla quale Poliziano ha inciso in modo fondamentale con il suo incarico di docenza allo Studio fiorentino, assunto a partire dal 1480. Sono illustrati la tipologia dei corsi offerti da Ambrogini, gli autori da lui trattati, il metodo didattico impiegato; contestualmente viene ricostruita la fisionomia del suo uditorio, sottoponendo a verifica le notizie sui numerosi discepolati polizianei. A questo proposito si ridiscute il caso di Gherardo di Giovanni, miniatore e cartolaio fiorentino, indicato dalla bibliografia antica e recente come allievo di Poliziano.

La fucina fiorentina: i multiformi percorsi della riscoperta dell’antico nella Firenze di Botticelli e Poliziano (con una precisazione su Gherardo di Giovanni)

Laura Refe
2015

Abstract

Nell’ambito del particolare orientamento impresso da Lorenzo il Magnifico a quella fucina d’ingegni che è stata la Firenze del Rinascimento, un ruolo importante fu giocato da Angelo Ambrogini detto Poliziano (1454-1494) con la sua attività letteraria ed accademica. Il contributo offre una panoramica di questo fervido ambiente culturale in cui si è esplicata l’attività di artisti e letterati e sulla quale Poliziano ha inciso in modo fondamentale con il suo incarico di docenza allo Studio fiorentino, assunto a partire dal 1480. Sono illustrati la tipologia dei corsi offerti da Ambrogini, gli autori da lui trattati, il metodo didattico impiegato; contestualmente viene ricostruita la fisionomia del suo uditorio, sottoponendo a verifica le notizie sui numerosi discepolati polizianei. A questo proposito si ridiscute il caso di Gherardo di Giovanni, miniatore e cartolaio fiorentino, indicato dalla bibliografia antica e recente come allievo di Poliziano.
9788870385373
Angelo Poliziano
Studio fiorentino
Storia dell'Università
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12071/30085
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact