L'articolo esamina la storia poetica di Franco Loi, a breve distanza dalla sua scomparsa, concentrandosi su alcuni nodi della sua produzione e riflettendo sul tema sociale e politico, su quello religioso, su quello utopico. Si propone inoltre un'analisi dei mezzi stilistici e linguistici impiegati dall'autore, che lo rendono un caso singolare nel panorama della poesia in dialetto del secondo Novecento.

Franco Loi. L'Angelo oltre la Storia

Piccini Daniele
2021-01-01

Abstract

L'articolo esamina la storia poetica di Franco Loi, a breve distanza dalla sua scomparsa, concentrandosi su alcuni nodi della sua produzione e riflettendo sul tema sociale e politico, su quello religioso, su quello utopico. Si propone inoltre un'analisi dei mezzi stilistici e linguistici impiegati dall'autore, che lo rendono un caso singolare nel panorama della poesia in dialetto del secondo Novecento.
Poesia, dialetto, Novecento, Franco Loi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Franco Loi. L'Angelo oltre la Storia.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 119.68 kB
Formato Adobe PDF
119.68 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12071/29627
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact