Il saggio riproduce, con qualche ampliamento, l’intervento pronunciato il 13 settembre 2021 presso la Fondazione Franceschini, in occasione del IX Incontro di studio in memoria di Marco Praloran («L’orchestrazione della poesia: Dante e Petrarca»). Si indaga se e perché, nella pratica delle forme metriche tradizionali in uso nella poesia contemporanea italiana – compresa la difficile sestina –, sia tramontata la canzone nella sua forma strutturata, petrarchesca.

La canzone di Petrarca e il tramonto della canzone nella poesia contemporanea

stroppa, sabrina
In corso di stampa

Abstract

Il saggio riproduce, con qualche ampliamento, l’intervento pronunciato il 13 settembre 2021 presso la Fondazione Franceschini, in occasione del IX Incontro di studio in memoria di Marco Praloran («L’orchestrazione della poesia: Dante e Petrarca»). Si indaga se e perché, nella pratica delle forme metriche tradizionali in uso nella poesia contemporanea italiana – compresa la difficile sestina –, sia tramontata la canzone nella sua forma strutturata, petrarchesca.
Poesia italiana contemporanea, Metrica, Canzone petrarchesca
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/28549
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact