L’anagrafe e il diritto di soggiorno del cittadino europeo dopo il caso Bajratari