Silvestro Marcucci, Gli «inizi» della matematica greca. Le congetture kantiano-popperiane di Árpád Szabó