Popoular poems for common people by Niccolò Tommaseo

Tommaseo si occupò di educazione tutta la vita tanto che scrisse saggi teorici, articoli su rivista, raccolte di liriche. Dopo l’esperienza, durata un paio di mesi come educatore e direttore di un collegio di Nantes da cui nascerà il Journal d’un collège (1837), una guida per l’insegnamento delle discipline umanistiche ai ragazzi francesi, Tommaseo dedicherà alla pedagogia molti scritti e, in età avanzata, riunirà una raccolta di componimenti poetici da proporre ai bambini del popolo. La sua attenzione ricade sulla scelta di contenuti e autori classici e cristiani, latini e italiani, utili per l’istruzione di base e per la formazione culturale, sociale e religiosa dei bambini del popolo, spesso privi di istruzione e abbandonati a sé stessi. In assenza di interventi pubblici, le scuole pie, fondate sulla carità e la beneficienza dovevano sopperire al grave problema scolastico e alle prospettive di mestieri accessibili ai figli dei ceti più poveri. Nel saggio si rintracciano i temi e le linee principali comuni del testo pedagogico scritto in giovinezza, il Journal d’un collège, e la raccolta di liriche composta nella vecchiaia Per le Famiglie e le Scuole. Canzoni. L’accostamento evidenzia come educazione morale e umanistica siano indirizzate alla formazione della persona e al riscatto sociale in una costante sforzo di elevazione del popolo.

Poesia popolare e civiltà del popolo

Malagnini, Francesca
2016

Abstract

Tommaseo si occupò di educazione tutta la vita tanto che scrisse saggi teorici, articoli su rivista, raccolte di liriche. Dopo l’esperienza, durata un paio di mesi come educatore e direttore di un collegio di Nantes da cui nascerà il Journal d’un collège (1837), una guida per l’insegnamento delle discipline umanistiche ai ragazzi francesi, Tommaseo dedicherà alla pedagogia molti scritti e, in età avanzata, riunirà una raccolta di componimenti poetici da proporre ai bambini del popolo. La sua attenzione ricade sulla scelta di contenuti e autori classici e cristiani, latini e italiani, utili per l’istruzione di base e per la formazione culturale, sociale e religiosa dei bambini del popolo, spesso privi di istruzione e abbandonati a sé stessi. In assenza di interventi pubblici, le scuole pie, fondate sulla carità e la beneficienza dovevano sopperire al grave problema scolastico e alle prospettive di mestieri accessibili ai figli dei ceti più poveri. Nel saggio si rintracciano i temi e le linee principali comuni del testo pedagogico scritto in giovinezza, il Journal d’un collège, e la raccolta di liriche composta nella vecchiaia Per le Famiglie e le Scuole. Canzoni. L’accostamento evidenzia come educazione morale e umanistica siano indirizzate alla formazione della persona e al riscatto sociale in una costante sforzo di elevazione del popolo.
978-88-95996-61-5
Popoular poems for common people by Niccolò Tommaseo
Popoular poems for common people by Niccolò Tommaseo
Tommaseo, educazione, poesie per il popolo
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Malagnini_Atti Tommaseo 2016_Poesia popolar e civilta? del popolo.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 4.78 MB
Formato Adobe PDF
4.78 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12071/2246
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact