Il testo prende in esame alcuni testi poco indagati di Michel Foucault – a partire da quelli dedicati all’affaire Croissant – nell’intento di mostrare come essi siano importanti per comprendere il modo in cui il tema della governamentalità entra di peso nella fucina del grande filosofo. E come la presenza di questo tema segnali una peculiare critica della sinistra radicale francese degli anni ’70 che inaugurerà una nuova stagione del pensiero foucaultiano, a partire dall’analisi dello “Stato di sicurezza”, dalla “questione tedesca” e del neoliberalismo.

“Nuovo fascismo” o neoliberalismo? Michel Foucault e l’affaire Croissant

Alessandro Simoncini
2013

Abstract

Il testo prende in esame alcuni testi poco indagati di Michel Foucault – a partire da quelli dedicati all’affaire Croissant – nell’intento di mostrare come essi siano importanti per comprendere il modo in cui il tema della governamentalità entra di peso nella fucina del grande filosofo. E come la presenza di questo tema segnali una peculiare critica della sinistra radicale francese degli anni ’70 che inaugurerà una nuova stagione del pensiero foucaultiano, a partire dall’analisi dello “Stato di sicurezza”, dalla “questione tedesca” e del neoliberalismo.
Michel Foucault, affaire Croissant, governamentalità,“Stato di sicurezza”, “questione tedesca”, neoliberalismo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Nuovo fascismo o neoliberalismo.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 1.5 MB
Formato Adobe PDF
1.5 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/19970
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact