La questione settentrionale fra dualismi territoriali e trasformazioni economiche