Dal meridionalismo al meridianismo: un nuovo cinema