Il contributo propone un breve resoconto di alcune esperienze di educazione plurilingue e interculturale condotte nella scuola primaria e nella scuola secondaria di primo grado; l’intento è quello di mostrare come, fin dai primi stadi della scolarizzazione, sia possibile “insegnare ad imparare” le lingue, facendo maturare la consapevolezza (inter)linguistica e (inter)culturale di tutti gli studenti, a partire da risorse immediatamente disponibili nel repertorio di ogni classe e di ogni bambino.

L’invisibile sotto gli occhi di tutti: la dimensione multilingue della scuola italiana

S. Scaglione
2019-01-01

Abstract

Il contributo propone un breve resoconto di alcune esperienze di educazione plurilingue e interculturale condotte nella scuola primaria e nella scuola secondaria di primo grado; l’intento è quello di mostrare come, fin dai primi stadi della scolarizzazione, sia possibile “insegnare ad imparare” le lingue, facendo maturare la consapevolezza (inter)linguistica e (inter)culturale di tutti gli studenti, a partire da risorse immediatamente disponibili nel repertorio di ogni classe e di ogni bambino.
978-88-6244-000-0
educazione plurilingue; consapevolezza interlinguistica; classi multiculturali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Quad_Mig_12_Corr.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.47 MB
Formato Adobe PDF
1.47 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Cover_QuadMig_12.pdf

non disponibili

Descrizione: copertina del volume
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 225.91 kB
Formato Adobe PDF
225.91 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12071/14265
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact