Edizioni critiche digitali: sul rapporto tra testo, edizione e tecnologia