Il potere evocativo dell'immagine nel bestiario pirandelliano