L'imperfetto letterario. Da Nerval a Proust passando per Flaubert