L’attenzione ai media è una costante del nostro modo di pensare e di agire, ossia di dare forma e sostanza a ciò che pensiamo e agiamo, poiché i media sono, da sempre, il mezzo, lo strumento, il veicolo, il vettore (ma anche il processo) attraverso il quale (attraverso i quali) cerchiamo di comprendere meglio la realtà e, al tempo stesso, di farla nostra ideando, elaborando e scoprendo dispositivi (mediali) grazie ai quali possiamo sviluppare conoscenza e amplificare ciò che, per l’appunto, pensiamo, diciamo, agiamo e così via.Assumendo questa consapevolezza come sfondo ci porta, come abbiamo cercato di fare in questa sede, a indagare l’intersezione tra media ed educazione.

Media Education – Studi, ricerche e buone pratiche 13(1). Un numero speciale per riflettere su Media Education e Inclusione

Cristina Gaggioli;
2022

Abstract

L’attenzione ai media è una costante del nostro modo di pensare e di agire, ossia di dare forma e sostanza a ciò che pensiamo e agiamo, poiché i media sono, da sempre, il mezzo, lo strumento, il veicolo, il vettore (ma anche il processo) attraverso il quale (attraverso i quali) cerchiamo di comprendere meglio la realtà e, al tempo stesso, di farla nostra ideando, elaborando e scoprendo dispositivi (mediali) grazie ai quali possiamo sviluppare conoscenza e amplificare ciò che, per l’appunto, pensiamo, diciamo, agiamo e così via.Assumendo questa consapevolezza come sfondo ci porta, come abbiamo cercato di fare in questa sede, a indagare l’intersezione tra media ed educazione.
media education, disabilità, inclusione
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
N.monografico Media education e inclusione.pdf

accesso aperto

Descrizione: Numero monografico Media education e disabilità
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 6.8 MB
Formato Adobe PDF
6.8 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/31265
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact