Il presente contributo intende illustrare l’esperienza di formazione che ha coinvolto 38 docenti in servizio presso alcune scuole primarie e secondarie di primo grado, aderenti al progetto Millennium School, concernente la realizzazione di 12 classi digitali in Umbria e Lazio. L’ingresso delle tecnologie nelle classi rende infatti necessario l’avvio di percorsi di formazione che vadano oltre l’inevitabile alfabetizzazione informatica, spingendo gli insegnanti a prendere coscienza del fatto che l’introduzione di questi strumenti cambia i tempi e gli spazi dell’azione didattica, e li obbliga a confrontarsi con modelli differenti da quelli tradizionali a carattere trasmissivo.

Insegnare ed apprendere nelle classi digitali

Gaggioli Cristina
2017

Abstract

Il presente contributo intende illustrare l’esperienza di formazione che ha coinvolto 38 docenti in servizio presso alcune scuole primarie e secondarie di primo grado, aderenti al progetto Millennium School, concernente la realizzazione di 12 classi digitali in Umbria e Lazio. L’ingresso delle tecnologie nelle classi rende infatti necessario l’avvio di percorsi di formazione che vadano oltre l’inevitabile alfabetizzazione informatica, spingendo gli insegnanti a prendere coscienza del fatto che l’introduzione di questi strumenti cambia i tempi e gli spazi dell’azione didattica, e li obbliga a confrontarsi con modelli differenti da quelli tradizionali a carattere trasmissivo.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PROGEDIT 2017 estratto.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 6.35 MB
Formato Adobe PDF
6.35 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/30884
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact