Cultura democratica e istituzioni rappresentative. Due esempi a confronto: Italia e Romania