Molti video amatoriali presenti in rete, dal punto di vista del livello qualitativo, in particolare su YouTube o siti simili, ci riportano in qualche modo agli esordi del cinema, quando i primi sperimentatori e i pionieri della cinematografia costruivano brevi filmati utilizzando una successione molto semplice di immagini che realizzavano sul momento o che avevano già girato in precedenza118. Si sceglieva una persona interessante da ritrarre, si metteva davanti alla macchina da presa e si riprendevano i movimenti dell’attore finché la pellicola del caricatore non si esauriva e successivamente si cambiava rullo.

Le forme brevi dell’audiovisivo e il racconto dei social network verso la plenitudine digitale

Catolfi, Antonio
2021

Abstract

Molti video amatoriali presenti in rete, dal punto di vista del livello qualitativo, in particolare su YouTube o siti simili, ci riportano in qualche modo agli esordi del cinema, quando i primi sperimentatori e i pionieri della cinematografia costruivano brevi filmati utilizzando una successione molto semplice di immagini che realizzavano sul momento o che avevano già girato in precedenza118. Si sceglieva una persona interessante da ritrarre, si metteva davanti alla macchina da presa e si riprendevano i movimenti dell’attore finché la pellicola del caricatore non si esauriva e successivamente si cambiava rullo.
9788882382407
Forme brevi, audiovisivo, racconto, social network, plenitudine digitale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
La narrazione per immagini in rete 2021 Catolfi.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 8.27 MB
Formato Adobe PDF
8.27 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/28195
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact