Il libro analizza i cambiamenti della politica estra italiana tra 1992 e 2010 ponendo al centro della ricerca due figure chiave: i tecnocrati e i migranti. L'obiettivo è mostrare sia i legami tra la politica estera e la politica interna, sia le ragioni delle scelte europee e i dubbi che le hanno accompagnate.

Tecnocrati e migranti. L'Italia e la politica estera dopo Maastricht

Diodato E
2015

Abstract

Il libro analizza i cambiamenti della politica estra italiana tra 1992 e 2010 ponendo al centro della ricerca due figure chiave: i tecnocrati e i migranti. L'obiettivo è mostrare sia i legami tra la politica estera e la politica interna, sia le ragioni delle scelte europee e i dubbi che le hanno accompagnate.
978-88-430-7970-4
Politica estera italiana, tecnocrazia, integrazione europea
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Diodato Tecnocrati e Migranti.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 832.87 kB
Formato Adobe PDF
832.87 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/2695
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact