Tre contributi, di cui uno della curatrice (S. Stroppa, «Senectus e meditazione allo specchio: su Rvf 361»), sul tema della vecchiaia nelle opere latine di Petrarca. Gli altri due saggi, firmati da giovane studiose, sono: A. Macrì, «"Senes fieri volunt omnes, senex esse vult nemo": il tema della vecchiaia nel De remediis utriusque fortune»; R. Gentile, «La bella senectus nella visione petrarchesca: lettura di Sen. VIII 2».

Laboratorio petrarchesco. La Senectus

Sabrina Stroppa
2014

Abstract

Tre contributi, di cui uno della curatrice (S. Stroppa, «Senectus e meditazione allo specchio: su Rvf 361»), sul tema della vecchiaia nelle opere latine di Petrarca. Gli altri due saggi, firmati da giovane studiose, sono: A. Macrì, «"Senes fieri volunt omnes, senex esse vult nemo": il tema della vecchiaia nel De remediis utriusque fortune»; R. Gentile, «La bella senectus nella visione petrarchesca: lettura di Sen. VIII 2».
Francesco Petrarca
Senectus
Vecchiaia nel Medioevo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/26863
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact