Il cinema e il Sud Italia, persistenze e nuovi linguaggi