La pubblicazione intende proporre all’attenzione di studenti e ricercatori l’insieme degli studi compiuti sul lungo e complesso rapporto tra gli Inglesi e il Risorgimento italiano. L’obiettivo è quello di sollecitare ulteriori ricerche su una vicenda particolarmente significativa della storia europea che oramai da parecchi decenni non trova la necessaria attenzione. La pubblicazione intende quindi offrire, dopo una breve ricostruzione dei rapporti tra i due paesi, un consuntivo aggiornato della produzione storiografica inglese ed italiana da cui partire per compiere i successivi studi. Attraverso una “nota per la ricerca” si fornisce l’elenco degli archivi pubblici, inglesi in particolare, assieme ai nomi dei tanti personaggi politici, diplomatici, uomini di governo, esponenti della società civile, parlamentari, intellettuali, militari, inglesi, europei e degli antichi Stati italiani che dai primi decenni dell’Ottocento fino al 1870 hanno svolto un ruolo nel contesto dei rapporti anglo-italiani. Per sollecitare la ricerca vengono inoltre elencate le testate dei quotidiani e dei periodici inglesi particolarmente diffusi nel Regno Unito (quasi mezzo milione di copie alla metà dell’Ottocento) che riportano corrispondenze di giornalisti inglesi e italiani, commenti e illustrazioni.

Gli inglesi e il Risorgimento italiano (1815-1870)

STRAMACCIONI A
2010

Abstract

La pubblicazione intende proporre all’attenzione di studenti e ricercatori l’insieme degli studi compiuti sul lungo e complesso rapporto tra gli Inglesi e il Risorgimento italiano. L’obiettivo è quello di sollecitare ulteriori ricerche su una vicenda particolarmente significativa della storia europea che oramai da parecchi decenni non trova la necessaria attenzione. La pubblicazione intende quindi offrire, dopo una breve ricostruzione dei rapporti tra i due paesi, un consuntivo aggiornato della produzione storiografica inglese ed italiana da cui partire per compiere i successivi studi. Attraverso una “nota per la ricerca” si fornisce l’elenco degli archivi pubblici, inglesi in particolare, assieme ai nomi dei tanti personaggi politici, diplomatici, uomini di governo, esponenti della società civile, parlamentari, intellettuali, militari, inglesi, europei e degli antichi Stati italiani che dai primi decenni dell’Ottocento fino al 1870 hanno svolto un ruolo nel contesto dei rapporti anglo-italiani. Per sollecitare la ricerca vengono inoltre elencate le testate dei quotidiani e dei periodici inglesi particolarmente diffusi nel Regno Unito (quasi mezzo milione di copie alla metà dell’Ottocento) che riportano corrispondenze di giornalisti inglesi e italiani, commenti e illustrazioni.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Gli Inglesi e il Risorgimento italiano-una bibliografia - Annali UniStraPG_WEB.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 3.11 MB
Formato Adobe PDF
3.11 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/2013
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact