Il saggio ricostruisce la strana fortuna di The rise of meritocracy di Michael Young: la distopia immaginata dal sociologo inglese – infatti – non fu da tutti compresa come una satira, tanto che il termine “meritocrazia” fu introdotto nel lessico politico occidentale anche in una accezione positiva.

Dalla distopia all'utopia. La strana fortuna dell'opera di Michael Young

Cingari S
2020

Abstract

Il saggio ricostruisce la strana fortuna di The rise of meritocracy di Michael Young: la distopia immaginata dal sociologo inglese – infatti – non fu da tutti compresa come una satira, tanto che il termine “meritocrazia” fu introdotto nel lessico politico occidentale anche in una accezione positiva.
9788833290805
utopia, distopia, meritocrazia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
x schiavone definitivo.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 4.43 MB
Formato Adobe PDF
4.43 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12071/19460
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact