Il saggio inserito nel Catalogo della mostra "Leopardi a Roma", a cura di N. Bellucci e L. Trenti mira a illustrare il complesso rapporto con Antonio Ranieri e come questa amicizia-sodalizio (con al centro una figura reale e poetica come Fanny) abbia avuto ricadute importanti anche per tutta la tradizione e la fortuna delle opere di Leopardi.

Il "lungo romanzo". L' "amicissimo" Antonio Ranieri

CALITTI F
1998

Abstract

Il saggio inserito nel Catalogo della mostra "Leopardi a Roma", a cura di N. Bellucci e L. Trenti mira a illustrare il complesso rapporto con Antonio Ranieri e come questa amicizia-sodalizio (con al centro una figura reale e poetica come Fanny) abbia avuto ricadute importanti anche per tutta la tradizione e la fortuna delle opere di Leopardi.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
leopardi a roma con note.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 3.42 MB
Formato Adobe PDF
3.42 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/1820
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact