Dopo aver delineato le tre teorie che spiegano il processo d’integrazione regionale (neofunzionalismo, intergovernamentalismo liberale, postfunzionalismo) ed aver evidenziato i limiti delle due logiche che guidano l’architettura giurisdizionale europea, ossia efficienza e distribuzione, il capitolo si sofferma sul tema dell’identità con particolare riferimento alla posizione dell’Italia di fronte alla crisi di Schengen.

L’Italia e la crisi di Schengen. Implicazioni sull’integrazione europea

Diodato E.
2017

Abstract

Dopo aver delineato le tre teorie che spiegano il processo d’integrazione regionale (neofunzionalismo, intergovernamentalismo liberale, postfunzionalismo) ed aver evidenziato i limiti delle due logiche che guidano l’architettura giurisdizionale europea, ossia efficienza e distribuzione, il capitolo si sofferma sul tema dell’identità con particolare riferimento alla posizione dell’Italia di fronte alla crisi di Schengen.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Antico mare.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 4.37 MB
Formato Adobe PDF
4.37 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/1723
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact