A dispetto delle avventate profezie dei cantori della globalizzazione, il pur reale declino dello Stato nazione registrato negli ultimi decenni non si è concretizzato nel suo definitivo tramonto. La lisciatura dello spazio globale per effetto della vittoria finale del mercato non si è verificata. Mentre le pretese egemoniche dell’Occidente si rivelavano sempre più evanescenti, nello spazio della globalizzazione sorgeva infatti una pluralità di «blocchi post-hobbesiani»

Dopo il Leviatano cosa? Sulla metamorfosi della forma-Stato

Alessandro Simoncini
2018

Abstract

A dispetto delle avventate profezie dei cantori della globalizzazione, il pur reale declino dello Stato nazione registrato negli ultimi decenni non si è concretizzato nel suo definitivo tramonto. La lisciatura dello spazio globale per effetto della vittoria finale del mercato non si è verificata. Mentre le pretese egemoniche dell’Occidente si rivelavano sempre più evanescenti, nello spazio della globalizzazione sorgeva infatti una pluralità di «blocchi post-hobbesiani»
8816415061
Forma-Stato, globalizzazione, Unione europea, democrazia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Dopo il Leviatano estratto Altronovecento.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 234.52 kB
Formato Adobe PDF
234.52 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/16213
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact