Paradigma spiritualista, azione politica nonviolenta e impegno ecologico: le prospettive di Aldo Capitini e Omraam Mikhaël Aïvanhov a confronto