Numerose sono le istanze che interpellano oggi l’educazione linguistica, tra queste la necessità di salvaguardare la diversità linguistica e culturale tipica delle classi multietniche, interpretandola come risorsa funzionale allo sviluppo della competenza linguistica profonda degli apprendenti, e l’esigenza di un uso consapevole delle molteplici potenzialità offerte dalla tecnologia mobile di ultima generazione per la costruzione di ambienti di apprendimento cooperativi, motivanti e vicini all’esperienza dell’utente. A queste istanze sembra poter rispondere, a livello metodologico-didattico, l’approccio dialogico, un’evoluzione dell’approccio comunicativo basata su una concezione di insegnamento-apprendimento linguistico complessa, cioè non minimalistica, relazionale, in quanto attenta agli aspetti intersoggettivi, etici e sociali dell’interazione didattica, e plurale, in quanto favorevole al plurilinguismo e all’uso contemporaneo di più lingue nelle attività didattiche e nel language testing. Dopo aver preso in esame le caratteristiche teoriche e metodologiche dell’approccio dialogico, si presentano alcune proposte didattiche che lo hanno implementato con successo sia a livello accademico (corsi universitari, percorsi di formazione per insegnanti) che scolastico (scuola primaria, scuola secondaria di primo grado). Oltre a descrivere come utilizzare proficuamente nella didassi tecniche complesse di lettura, narrazione, comunicazione strategica e uso cooperativo della tecnologia, si riportano anche i risultati di un progetto sperimentale triennale che ha impiegato tecniche di matrice dialogica per promuovere un’educazione linguistica plurale, inclusiva e al passo con l’innovazione tecnologica.

Educare alla diversità linguistica e culturale: tecniche dialogiche e supporti tecnologici

Coppola Daria
2019

Abstract

Numerose sono le istanze che interpellano oggi l’educazione linguistica, tra queste la necessità di salvaguardare la diversità linguistica e culturale tipica delle classi multietniche, interpretandola come risorsa funzionale allo sviluppo della competenza linguistica profonda degli apprendenti, e l’esigenza di un uso consapevole delle molteplici potenzialità offerte dalla tecnologia mobile di ultima generazione per la costruzione di ambienti di apprendimento cooperativi, motivanti e vicini all’esperienza dell’utente. A queste istanze sembra poter rispondere, a livello metodologico-didattico, l’approccio dialogico, un’evoluzione dell’approccio comunicativo basata su una concezione di insegnamento-apprendimento linguistico complessa, cioè non minimalistica, relazionale, in quanto attenta agli aspetti intersoggettivi, etici e sociali dell’interazione didattica, e plurale, in quanto favorevole al plurilinguismo e all’uso contemporaneo di più lingue nelle attività didattiche e nel language testing. Dopo aver preso in esame le caratteristiche teoriche e metodologiche dell’approccio dialogico, si presentano alcune proposte didattiche che lo hanno implementato con successo sia a livello accademico (corsi universitari, percorsi di formazione per insegnanti) che scolastico (scuola primaria, scuola secondaria di primo grado). Oltre a descrivere come utilizzare proficuamente nella didassi tecniche complesse di lettura, narrazione, comunicazione strategica e uso cooperativo della tecnologia, si riportano anche i risultati di un progetto sperimentale triennale che ha impiegato tecniche di matrice dialogica per promuovere un’educazione linguistica plurale, inclusiva e al passo con l’innovazione tecnologica.
9788846755841
Educazione linguistica, approccio dialogico, plurilinguismo, apprendimento linguistico, tecnologia mobile, ambienti di apprendimento cooperativi, formazione dei docenti, comunicazione interculturale, tecniche di lettura e narrazione, tecniche di comunicazione, sperimentazione didattica.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Capitolo6(Coppola)_115.pdf

non disponibili

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 1.56 MB
Formato Adobe PDF
1.56 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
Contributo Coppola 2.pdf

embargo fino al 31/12/2021

Tipologia: Documento in Pre-print
Licenza: Creative commons
Dimensione 802.5 kB
Formato Adobe PDF
802.5 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/14485
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact