Guglielmo da Baskerville: uno Sherlock Holmes medievale, trasportato nel relativismo del XX secolo