Le difficoltà legate alle dimensioni e alla portata dell’attuale crisi migratoria, che si inserisce in un contesto già di per sé problematico sul piano politico, sociale, economico, hanno reso ancora più complessa la ricerca di una visione di sintesi, tra la difesa delle prerogative e degli interessi nazionali degli Stati so- vrani da un lato e i tentativi di gestione condivisa e sovranazionale del fenome- no migratorio, dall’altro lato, con la conseguente prevalenza, di fatto, di una logica improntata essenzialmente non già all’accoglienza, quanto piuttosto al contenimento dei flussi e alla difesa delle frontiere.

Crisi migratoria e crisi d’identità dell’Unione europea

Marchegiani, M;
2017

Abstract

Le difficoltà legate alle dimensioni e alla portata dell’attuale crisi migratoria, che si inserisce in un contesto già di per sé problematico sul piano politico, sociale, economico, hanno reso ancora più complessa la ricerca di una visione di sintesi, tra la difesa delle prerogative e degli interessi nazionali degli Stati so- vrani da un lato e i tentativi di gestione condivisa e sovranazionale del fenome- no migratorio, dall’altro lato, con la conseguente prevalenza, di fatto, di una logica improntata essenzialmente non già all’accoglienza, quanto piuttosto al contenimento dei flussi e alla difesa delle frontiere.
978-88-921-7118-3
Politiche migratorie; UE; protezione internazionale; tutela dei diritti fondamentali
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Antico Mare e Identità MIgranti Mediasylum.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 4.43 MB
Formato Adobe PDF
4.43 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12071/1345
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact