Il legame tra lavoro e proprietà è un nodo classico e notevolmente centrale nei dibattiti etico-politici incentrati su John Locke. Senza pretendere di esporre per completo la questione, cerco di individuare l’ambito che ritengo più utile per il suo chiarimento, e di proporre una chiave di lettura che la mette in relazione con la tematica della persona, a partire dall’analogia tra l’appropriazione sui generis che per Locke costituisce la persona, e quella che dà luogo alla proprietà privata.

Lavoro e persona in Locke. Note su un problema classico

Allegra A.
2018

Abstract

Il legame tra lavoro e proprietà è un nodo classico e notevolmente centrale nei dibattiti etico-politici incentrati su John Locke. Senza pretendere di esporre per completo la questione, cerco di individuare l’ambito che ritengo più utile per il suo chiarimento, e di proporre una chiave di lettura che la mette in relazione con la tematica della persona, a partire dall’analogia tra l’appropriazione sui generis che per Locke costituisce la persona, e quella che dà luogo alla proprietà privata.
9788883337536
Locke, Lavoro, Proprietà
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Lavoro in Locke.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso chiuso
Dimensione 764.8 kB
Formato Adobe PDF
764.8 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12071/12395
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
social impact