Due letture da «Stella variabile»: sulla poesia di Sereni, il suo Dante e altro, in Il dono delle parole. Studi e scritti per Gilberto Lonardi